Il corpo simulato: immagini femminili nella fotografia di moda - Lucia Ruggerone - Vita e Pensiero - Articolo Studi di Sociologia Vita e Pensiero

Il corpo simulato: immagini femminili nella fotografia di moda

digital Il corpo simulato: immagini femminili nella fotografia di moda
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2004 - 3
titolo Il corpo simulato: immagini femminili nella fotografia di moda
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0039-291X (stampa) | 1827-7896 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

In a society invaded by images, visual texts carry a great significance and have a strong impact on collective and individual representations. In particular fashion images are considered very influential on young girls’ self image which seems to a big extent measured against the unreachable standard proposed by the models’ bodies. Although several studies show that the extreme thinness proposed as an ideal body figure may have negative effect on the diffusion of eating disorders, creators and producers of these images show very little or no awareness of this fact; on a more general basis their whole creative work does not take into account the life and experience of the women- consumers of fashion. On the contrary the goal of fashion images emerges as the attempt to create an association between brands and often unrealistic, although desirable lifestyles.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento