Libri di Rita Bichi - libri Studi di Sociologia Vita e Pensiero

Rita Bichi

Rita Bichi
autore
Vita e Pensiero
Rita Bichi, professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove insegna Sociologia generale, Teoria e metodo della ricerca sociale e Sociologia delle religioni. È direttrice della rivista “Studi di Sociologia”, membro del comitato scientifico di alcune collane di tema sociologico e di associazioni scientifiche nazionali e internazionali, con posizioni di leadership a livello nazionale. È referee per riviste scientifiche italiane e internazionali. La sua ricerca verte sui temi della mobilità, dei giovani, dei processi migratori. Ha svolto attività di ricerca a livello nazionale e internazionale, partecipando, in qualità di direttore, a progetti finanziati dall’Unione europea e da istituzioni italiane e straniere.
Condividi:

Titoli dell'autore

La transizione all’età adulta dei minori stranieri non accompagnati in Italia digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA | Online First
Anno: 2021
This article presents the main results of a research – commissioned by UNICEF, UNHCR and IOM – on the factors that facilitate or constrain the transition to adulthood of the unaccompanied and separated children. The research has highlighted, first of all, the artificiality of a distinction between “children” (UASC) and “adults” (UASC who turned 18) that does not take due account of the transitional process of becoming adults, the cultural, social and gender differences that affect this process and the vulnerabilities to which this category of migrants, refugees and asylum seekers are exposed to...
€ 6,00
Editorial. Young People and Inequalities. A Sociological Analysis digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2019 - 2
Anno: 2019
Scarica
Misurare la distanza sociale percepita: un test per la costruzione di una scala digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2007 - 1
Anno: 2007
The essay discusses the problem of operationally defining the concept of social distance. Specifically, on the basis of existing literature, attention is paid to the possibility of empirical data collection with regard to a peculiar dimension of social distance: subjects’ perception, i.e. the ways through which individuals recognize social distance in their social relations. The research process which is presented starts from an exploratory phase, where semi-structured interviews have been used. In a second phase, data collected have been transformed into a substantial number of categories that were later tested in order to make them part of a perceived social distance scale (PSDS).
€ 6,00
Il trattamento del testo parlato: questioni aperte nell'analisi del materiale non-standard digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2000 - 4
Anno: 01/2000
€ 6,00
Campo biografico e intelligibilità longitudinale digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1999 - 1
Anno: 01/1999
€ 6,00
Globalizzazione e management: i dirigenti espatriati digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1996 - 2
Anno: 04/1996
€ 6,00