Libri di Pierpaolo Donati - libri Studi di Sociologia Vita e Pensiero

Pierpaolo Donati

Pierpaolo Donati
autore
Vita e Pensiero

Pierpaolo Donati è un sociologo italiano che ha prodotto numerose opere di carattere teorico ed empirico. Ha proposto una teoria generale per l'analisi della società chiamata sociologia relazionale, distinta da tutte le teorie sociologiche precedenti e contemporanee. Un profilo di Pierpaolo Donati e della sua opera è stato inserito nel volume dedicato ad alcuni dei più importanti sociologi viventi. Dal 1981 è Professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna. È direttore del Centro Studi di Politica Sociale e Sociologia Sanitaria, Presidente del Corso di laurea in Sociologia, e Coordinatore del Ph.D. in Sociologia presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna. 

Condividi:

Libri dell'autore

Il soggetto relazionale: definizione ed esempi digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2012 - 2
Anno: 2012
P. Donati, The Relational Subject: Definition and Examples In ordinary life, we, qua individuals, often speak in the plural by referring to a ‘We’. People say: we had lunch together, we went on holiday together, and so on and so forth. Usually, this ‘we’ is a term whose referent remains unspecified and serves only to indicate which people were involved in an event. Philosophers and social scientists agree that the ‘we’ cannot be a simple aggregate of individuals who are supposed to share an idea, action or a purpose. There must be more than that, but when they try to give an explanation of what lies behind the ‘we’, they also differ greatly in how they account for it. It becomes essential to reach a clearer and sounder view of what constitutes the ‘we’ as a social subject. The Author claims that most current explanations of the ‘plural subject’ are both ill-founded and inadequate for the job and puts forward an alternative sociological theory, which introduces the concept of the ‘relational subject’, as a more complex and robust concept of what a ‘we-subject’ is. Key words: relational subject, reflexivity, we-relation, relational goods, relational sociology
€ 6,00
Globalizzazione e welfare: fra mercificazione e demercificazione digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2009 - 1
Anno: 2009
Present globalization processes seem to bring along them new modes and levels of commodification of welfare services and policies. Sociological researches show how and to what extent welfare practices and interventions are more and more treated as market commodities instead of being conceived as provisions sensitive to the social and human dimensions of people’s needs. The Author’s thesis is that such a trend is not only due to the neocapitalist character of globalization, but more properly to the ‘lib-lab configurations’ of welfare regimes. These configurations, as different as they may be, are producing the widespreading commodification of welfare, much more than avoiding it. The theory of reflexive modernization does not grasp the issues at stake. In order to understand how advanced societies can (and as a matter of fact) produce the decommodification of welfare provisions, we need to resort to a relational analysis and evaluation of social policies combined with a more sophisticated theory of social reflexivity. The decommodification of welfare is actually brought about by social practices sustained by what Donati calls ‘reflexive relationality’. We can observe it at work in those social spheres that Donati calls ‘social private’ and third sector organizations, as actors of a new civil society.
€ 6,00
Verso un paradigma personalizzante delle istituzioni sociali digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2006 - 3-4
Anno: 2006
On the basis of relational sociology a new paradigm personalizzante (?) of social institutions is outlined here: it links the reformulation of AGIL and M.S. Archer’s erergenziale (?) paradigm asserting that the person emerges in the interaction with social institutions that precedes and exceeds. In the actual new globalized context, the comprehension of the relation between the human person and the institutions passes through a change of the classical model of socialisation.
€ 6,00
La relazione libertà/controllo sociale nella società globalizzante digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1997 - 3
Anno: 07/1997
€ 6,00
Lo sviluppo delle organizzazioni di terzo settore nel processo di modernizzazione e oltre digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1996 - 2
Anno: 04/1996
€ 6,00
Ripensare le generazioni e il loro intreccio digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1995 - 3
Anno: 07/1995
€ 6,00
Autonomia universitaria: perché? digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1990 - 3
Anno: 07/1990
€ 6,00
L'ambivalenza sociologica nel pensiero di R. K. Merton digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1987 - 3
Anno: 07/1987
€ 6,00
La sociologia multidimensionale in Jeffrey Alexander e oltre digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1987 - 4
Anno: 01/1987
€ 6,00
Leggere la società problemi teorici nella sociologia italiana digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1985 - 2
Anno: 04/1985
€ 6,00
Quale sociologia? l'approccio del realismo critico e le tesi della sociologia relazionale digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1983 - 2
Anno: 04/1983
€ 6,00
L'operatore assistente sociale di fronte alla crisi del welfare state: quali prospettive? digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1981 - 1
Anno: 01/1981
€ 6,00
Forme familiari e nuovo diritto di famiglia in Italia: una riflessione sociologica digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1976 - 2
Anno: 04/1976
€ 6,00
La socializzazione secondaria dell'adolescenza fra momento privato e momento pubblico digital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 1973 - 1
Anno: 01/1973
€ 6,00
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento